Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

Ryanair, Antitrust sanziona la compagnia per tariffa supplementare bagagli a mano: “È un diritto del passeggero”

By   /  22 Febbraio 2019  /  No Comments

    Print       Email

“Il bagaglio a mano costituisce un elemento essenziale del servizio di trasporto aereo e il suo trasporto deve essere permesso senza sostenere alcun costo aggiuntivo”. Con questa motivazione l’Antitrust ha condannato Ryanair e Wizzair a pagare una sanzione pecuniaria, rispettivamente di 3 milioni e 1 milione di euro, per le modifiche apportate alle regole sul trasporto del trolley. Il provvedimento arriva al termine di due procedimenti istruttori, cominciati a settembre 2018, proprio quando le compagnie low-cost hanno introdotto i cambiamenti.

Vietare di portare in aereo il “bagaglio a mano grande”, infatti, come scritto in una nota dall’autorità garante della concorrenza e del mercato, è una “pratica commerciale scorretta in quanto inganna il consumatore sull’effettivo prezzo del biglietto”. Come emerso dai procedimenti, le due imprese consentono ai passeggeri di trasportare una sola borsa piccola, da posizionare sotto il sedile, e non il trolley – con una significativa riduzione dello spazio a disposizione (rispettivamente -65% e -52%) – ed utilizzano per il nuovo servizio a pagamento proprio lo spazio dedicato negli aeromobili al trasporto del bagaglio a mano grande, le cappelliere. Tuttavia, è abitudine dei passeggeri viaggiare sempre con un bagaglio a mano grande al seguito.

A sostegno del provvedimento, afferma sempre l’Antitrust, anche la normativa europea in tema di trasporto aereo. Secondo le regole Ue, infatti, i supplementi prevedibili ed inevitabili devono essere ricompresi nel prezzo del servizio base presentato sin dal primo contatto e, quindi, non possono essere separati da questo con la richiesta di somme ulteriori.

Quindi, con la richiesta di un supplemento variabile tra i 5 ed i 25 euro per il bagaglio a mano grande – a seconda delle diverse modalità di acquisto in fase di prenotazione, al check in o al gate – “le due imprese – ha affermato l’autorità – hanno proceduto ad un aumento del prezzo del biglietto in modo non trasparente, scorporando dalla tariffa un servizio essenziale, prevedibile e inevitabile per la quasi totalità dei passeggeri”. Da questo deriverebbe l’inganno per i consumatori, in quanto il prezzo da pagare alla fine del processo di prenotazione sarà quasi sempre superiore alla tariffa che viene presentata all’inizio del processo, quando avviene l’aggancio. Alterato anche il “processo di comparazione con i prezzi degli altri vettori che invece includono il bagaglio a mano”.

Già a ottobre 2018 l’Antitrust, in attesa di una decisione, in via cautelare aveva disposto la sospensione della nuova policy sui bagagli a mano delle compagnie low-cost. Ryanair e Wizz Air avevano quindi dovuto sospendere provvisoriamente ogni attività diretta a richiedere un supplemento di prezzo, rispetto alla tariffa standard.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Calatafafimi Segesta: l’ASD Olimpia 91 vola al 17^ Campionato Nazionale Ginnastica Artistica CSI

Read More →