Loading...
You are here:  Home  >  Economia  >  Current Article

REGIONE, AMMESSI A FINANZIAMENTO 176 PROGETTI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

By   /  24 Maggio 2019  /  No Comments

    Print       Email

Pubblicati gli elenchi con i progetti ammessi al finanziamento di due bandi dell’assessorato regionale all’Energia per ridurre i consumi e le emissioni negli edifici pubblici. I decreti ammettono alla fase di valutazione in tutto 176 istanze escludendone 43. Adesso la commissione di valutazione dovrà esaminare le domande e stilare una graduatoria che consentirà di accedere ai 48 milioni circa disponibili.

 

Il governo Musumeci continua così la sua azione per raggiungere l’obiettivo definito a livello europeo di ridurre le emissioni del 40 per cento al 2030, potenziando le energie rinnovabili e migliorando l’efficienza energetica.

 

I due avvisi dell’assessorato guidato da Alberto Pierobon erano rivolti uno ai Comuni, l’altro a enti pubblici vari come Asp, Università, policlinici, Ipab. In particolare si tratta delle seconde finestre aperte dal dirigente generale Salvatore D’Urso per dare la possibilità di partecipare nuovamente a due bandi che erano stati già pubblicati lo scorso anno: le somme infatti non erano state assegnate interamente e il dipartimento ha pubblicato un secondo avviso che ha registrato un boom di istanze.

 

Il nuovo bando per i Comuni stanzia 32 milioni, quello per gli enti pubblici circa 16 milioni. Somme che si aggiungono a quelle che erano state già rese disponibili coi primi avvisi: oggi, in tutto, queste due misure ammontano a 131 milioni.

 

Tra i progetti presentati ci sono quelli per la riqualificazione energetica di scuole e municipi, l’adeguamento impianti e ottimizzazione dei consumi, l’installazione di pannelli fotovoltaici.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

A Calatafimi Segesta il 1° raduno Mountain bike organizzato dalla ASD Calatafimi Segesta Bike

Read More →