Loading...
You are here:  Home  >  Arte e Cultura  >  Current Article

Presepe Vivente 2015 Calatafimi Segesta

By   /  15 Dicembre 2015  /  No Comments

    Print       Email

Anche quest’anno, nelle suggestive vie del centro storico di Calatafimi Segesta, prenderà vita l’antica Betlemme, tra concerti, sfilate, fiabe e musiche natalizie.

Nelle giornate del 26, 27 e 30 dicembre 2016 e del 2 e 6 gennaio 2017, dalle ore 17:30 alle ore 21:30, nell’antico quartiere “Ficareddi”, andrà in scena un suggestivo presepe, con la rappresentazione vivente della natività, figuranti in costume d’epoca, botteghe artigiane, ambientazioni contadine ed antichi mestieri.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Calatafimi è…”, coinvolgerà circa duecento persone che faranno rivivere momenti di grande emozione religiosa, tra la luce fioca dei vicoli, i profumi dei prodotti tipici e le melodie tradizionali natalizie eseguite dagli zampognari.

Dal 20 dicembre al 6 gennaio ci si potrà immergere nelle magiche atmosfera della nascita del Salvatore Gesù anche nei quartieri e nelle chiese, e ripercorrere le scene della Natività attraverso il percorso dei presepi artistici, insoliti e unici nel loro genere.

L’ex locale Banca Don Rizzo situato in via Garibaldi ospiterà la mostra dei presepi artistici della collezione Ancona.

All’interno di quella che un tempo era la chiesa del Purgatorio si potrà ammirare invece la singolare mostra dei presepi realizzati a bordo di Fiat 500.

Ingresso al Presepe vivente €4,00, gratuito per disabili e bambini con meno di 10 anni.

12304434_706677512856160_5652648232946689472_o 12291966_706677612856150_6271212553964559919_o

12314729_706677689522809_1754136352276321395_o 12322849_706677706189474_6976504388083098914_o

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Votazione social in corso: il gruppo “Amunì Calatafimi” al contest artistico a squadre di CambiaMenti.

Read More →