Loading...
You are here:  Home  >  Ambiente  >  Current Article

Oggi l’incontro pubblico online: Mai depositi radioattivi in Sicilia

By   /  12 Gennaio 2021  /  No Comments

    Print       Email

Si svolgerà online alle ore 16:00, invece che di presenza, il primo incontro pubblico a livello regionale per dire NO ai depositi radioattivi in Sicilia.

“In Sicilia sono state individuate quattro aree. I comuni inseriti sono quello di Trapani, Calatafimi-Segesta, Castellana Sicula, Petralia Sottana e Butera.

I luoghi selezionati, non rispettano neppure i criteri dettati dall’Ispra nel 2014. Per citarne alcuni: dovevano essere luoghi poco abitati, con una sismicità modesta, senza vulcani né rischi di frane e alluvioni; non a quote troppo elevate (non oltre i 700 metri sul livello del mare), non su pendenze eccessive, non troppo vicine al mare; abbastanza vicine ad autostrade e ferrovie per poter essere raggiunte comodamente dai carichi di materiale da stoccarvi; lontane da zone legate a produzioni agricole di particolare qualità e tipicità e luoghi di interesse archeologico e storico. Se volessimo guardare anche solo a due dei Comuni scelti – Petralia Sottana e Castellana – che si trovano nel complesso montuoso delle Madonie, simbolo di paesaggio incontaminato, ricco di biodiversità, di flora e fauna endemiche del territorio. Eppure eccole che spuntano sulla lista.

Con questa Carta ci è stato sferrato un attacco.
Invitiamo tutte e tutti alla mobilitazione, per non condannare la nostra terra a 300 anni di scorie radioattive e per chiudere una volta per tutte con il nucleare.

Incontriamoci martedì 12 gennaio alle 16.00 ONLINE.

  • Ecologia Politica – Palermo
  • WWF Sicilia Nord occidentale
  • A Sud Sicilia
  • Extincion Rebellion Palermo
  • Azzizart
  • Plasticfree (Palermo)
  • Si Resti Arrinesci
  • Mai depositi radioattivi Trapani
  • Mai depositi radioattivi Madonie
  • Palma Nana
  • Ecomuseo Mare Memoria Viva
  • Comitato salviamo l’Oreto
  • Comitato Cittadino Vulcania Ambiente
  • Aps Amuní Calatafimi
  • Antudo

Per partecipare occorre inviare una mail ad ecologiapoliticapalermo@gmail.com

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

In Sicilia zona rossa con maggiori restrizioni: niente visite ai parenti, chiusi quasi tutti i negozi

Read More →