Loading...
You are here:  Home  >  Costume e Società  >  Current Article

“Non bere alcolici prima e dopo il vaccino”, l’avviso degli esperti

By   /  4 Gennaio 2021  /  No Comments

    Print       Email

Non vanno bevuti alcolici nel periodo in cui si riceve il vaccino contro il Covid-19, cioè nel periodo tra una dose e l’altra, perché può ridurre la risposta immunitaria del corpo.

Come riportato su LadBible.com, il dr. Ronx Ikharia ha condotto un esperimento sugli effetti dell’alcol sul sangue dei partecipanti, prelevando campioni prima e dopo aver bevuto tre bicchieri di prosecco. Il medico, ospite di una trasmissione della BBC (The Truth About … Boosting Your Immune System), ha spiegato di avere scoperto che tre bicchieri di alcol hanno diminuito i livelli delle cellule linfocitarie fino al 50%.

La professoressa immunologa Sheena Cruickshank, dell’Università di Manchester, dal canto suo, ha affermato che la riduzione delle cellule linfocitarie potrebbe ridurre l’efficacia del vaccino. L’esperta ha, quindi, esortato le persone ad evitare di consumare alcolici durante il periodo del vaccino. La professoressa ha affermato: «È necessario che il sistema immunitario funzioni in modo ottimale per avere una buona risposta al vaccino, quindi se beviamo la sera prima, o subito dopo, non sarà d’aiuto». I linfociti costituiscono circa il 20 – 40% dei globuli bianchi e sono di «fondamentale importanza» per il sistema immunitario.

Nel Regno Unito, tra l’altro, oggi è il giorno dell’avvio della campagna di vaccinazioni con il farmaco sviluppato da Oxford / AstraZeneca. A tal proposito, il egretario alla sanità inglese, Matt Hancock, ha detto: «Sono lieto che oggi stiamo lanciando il vaccino di Oxford, una testimonianza della scienza britannica. Questo è un momento cruciale nella nostra lotta contro questo terribile virus e spero che la giornata di oggi dia a tutti una speranza rinnovata che la fine di questa pandemia sia vicina».

Hancock ha anche affermato: «Anche se i più vulnerabili sono immunizzati, esorto tutti a continuare a seguire le restrizioni in modo da potere tenere bassi i casi e proteggere i nostri cari».

Fonte Blog Sicilia

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

In Sicilia zona rossa con maggiori restrizioni: niente visite ai parenti, chiusi quasi tutti i negozi

Read More →