Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

No alla sostituzione dell’assessore Pierobon, i comuni siciliani difendono il tecnico

By   /  15 Febbraio 2021  /  No Comments

    Print       Email

“Da sempre il settore dei rifiuti è particolarmente delicato e le scelte che ricadono sull’assessorato sono cruciali per gli enti locali e richiedono grande equilibrio e trasparenza. Le criticità del sistema integrato dei rifiuti e del sistema idrico integrato interessano direttamente i comuni e, in particolare, la carenza d’impianti sul territorio continua a determinare speculazioni e costi elevati per i comuni e di conseguenza per cittadini e imprese. In questi anni con l’assessore Pierobon si sono fatti passi importanti e le definizione di un piano regionale dei rifiuti costituisce un traguardo importante”. Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia, commentando la possibile uscita dalla Giunta Musumeci dell’assessore all’Energia, Alberto Pierobon.

La voce di corridoio

Alberto Pierobon, rischia di dover lasciare in corsa la giunta e soprattutto i progetti che sono in itinere. La voce di corridoio si fa sempre più insistente e fa parte di un articolato piano di revisione degli assetti della maggioranza per mettere in atto i quali sembra caduta a fagiolo l’esigenza di far rientrare una donna in giunta. Una richiesta venuta da più parti per riequilibrare, anche solo in parte, la presenza di genere dopo quella che dall’opposizione è stata definita la ‘virata virile’ di Musumeci.

Assessore Pierobon garanzia di trasparenza per Orlando

Il sindaco di Palermo e presidente di Anci Leoluca Orlando critica quella che ancora è solo una voce di corridoio. “Riteniamo fondamentale che su tale settore l’attuale assessore abbia dato importanti garanzie di trasparenza e correttezza anche nel confronto col sistema delle autonomie locali dell’Isola e riteniamo che, prima di ogni altra valutazione, tali valori debbano essere preservati”. L’uscita di Pierobon, tecnico indicato dall’Udc ma abbastanza trasversale e con relazioni anche al di fuori della coalizione, dovrebbe dare spazio a una donna d’indicazione Genovese ma a patto che ci sia l’avvicinamento proprio dell’uomo di Ora Sicilia a casa Udc per evitare cambi di equilibri e rimpolpare quella formazione.

Fonte Blog Sicilia

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Decathlon apre a Trapani, e cerca personale. Ecco dove sarà lo store

Read More →