Loading...
You are here:  Home  >  Costume e Società  >  Current Article

La Trasversale Sicula lancia il suo crowdfunding per il docu film

By   /  17 Novembre 2020  /  No Comments

    Print       Email

Un docu film sull’Antica Trasversale sicula con immagini mozzafiato che accompagnano lo spettatore in un viaggio lungo i millenni tra storia, archeologia e l’incantevole bellezza della Sicilia. 

Un’opera indipendente, realizzata con le immagini, le interviste e i video realizzati nel corso di questi anni, da diffondere in ogni angolo del globo che ha lo scopo di far scoprire luoghi noti e meno noti dell’Isola sotto altre prospettive, altre luci altre angolazioni, con le sue realtà e le persone che la popolano.

Arrivata al rush finale, la Trasversale Sicula ha lanciato oggi una campagna di crowfunding, un finanziamento dal basso aperto a tutti che possa portare il progetto ad un livello superiore sia dal punto di vista tecnico che qualitativo per conferirgli la forma che merita. 
La raccolta fondi per la post produzione è affidata a “Produzioni dal basso”, la piattaforma italiana per il crowdfunding raggiungibile tramite questo link. 

Le riprese effettuate da «Terra Hyblea produzioni video», raccontano un cammino, così recuperato dai suoi pionieri dagli studi dell’archeologo Biagio Pace, che si snoda per circa 650 chilometri e attraversa i maggiori siti archeologici della Sicilia, attraverso ben 8 province, 57 comuni, 6 parchi archeologici, 47 siti di interesse storico-archeologico e monumentale, 1 parco e 7 riserve naturali. 

Uno sguardo inedito sul sito archeologico di Mothia, sulle sorgenti vulcaniche delle Terme Segestane, sul tempio e sul teatro di Segesta, sul villaggio preistorico di Mokarta con le sue capanne circolari, all’interno della riserva Grotte di Entella e delle grotte della Gurfa con le loro pitture rupestri, sul villaggio bizantino di Calascibetta, la Rocca di Cerere su cui sorgeva il tempo di Demetra, la necropoli ellenica di Cozzo Matrice, sul sito di Morgantina con la sua storia millenaria, su Palikè sede del santuario più importante della popolazione sicula , su Pantalica sede di una delle più imponenti e suggestive necropoli rupestri d’Europa , su Akrai il più grande sito greco nel territorio ibleo, sull’antica Kasmene e sulla tappa finale del cammino, Kamarina, orgogliosa e indomita colonia greca, fonte inesauribile di tesori.

Agli inizi del 2020, in pieno lock down, «Terra Hyblea produzioni video», ha esaminato tutto il materiale raccolto e ha scritto la sceneggiatura. L’obbiettivo, non è solo quello di supportare la produzione ma di creare una rete, una comunità che appoggi, sostenga e si riconosca nei valori dell’Antica Trasversale Sicula. 

Contribuire a questo documentario non vuol dire soltanto aiutare la Trasversale, ma aiutare tutta la Sicilia a mostrare il suo volto migliore, le bellezze paesaggistiche, le ricchezze archeologiche e le vere peculiarità culturali che di solito vengono invece ridotte ad uno stereotipo che non le appartiene più.

Non solo un progetto cinematografico dunque, ma una missione di riscatto sociale e culturale con lo scopo di valorizzare l’intera regione, anche dal punto di vista turistico, scardinando quei preconcetti e pregiudizi che troppo spesso ci penalizzano, è un’opera atta a mostrare la vera natura della terra più bella del Mediterraneo: la Sicilia intera!!! Il metodo principale (e prezioso) per sostenere il crowdfunding è il passaparola, condividendo l’iniziativa sui social. Chiunque può contribuire con una donazione libera o una quota standard che verrà ricompensata con dei benefit, gadget, accessi speciali o esperienze personalizzate.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Inps, pagamento del bonus da 1.600 euro ai lavoratori stagionali: non occorre una nuova domanda

Read More →