Loading...
You are here:  Home  >  Costume e Società  >  Current Article

In Sicilia c’è la nuova rete ospedaliera, il via libera è giunto da Roma

By   /  10 Gennaio 2019  /  No Comments

    Print       Email

L’ok da Roma è arrivato: ora la Sicilia ha una nuova rete ospedaliera. Il via libera al piano è stato dato dai ministeri dell’Economia e della Salute. La mappa di presidi e reparti ridisegnata dal governo Musumeci al momento del suo insediamento è ora definitiva. Ne dà notizia un articolo di Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia di oggi.

La giunta metterà l’ultimo timbro formale entro martedì. Poi scatterà la fase 2: ogni Asp e ospedale stileranno un proprio atto aziendale. In questa fase verrà anche approvata la mappa del fabbisogno del personale, a cui fra qualche mese dovrebbero essere pubblicati i bandi per coprire le figure mancanti.

PALERMO – “Roma approva la rete ospedaliera: è l’anno dei concorsi!”. È questo il breve contenuto di un post che il presidente della Regione Nello Musumeci ha postato sulla sua Pagina Facebook, dopo aver inaugurato qualche giorno fa una nuova “linea di comunicazione”, più snella e sintetica e più simile ai post dei normali utenti sui social network.

“Il via libera giunto da Roma alla nuova rete ospedaliera siciliana – afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima – premia ancora una volta l’operato di Ruggero Razza e della sua squadra all’assessorato regionale alla Salute. Si tratta di una tappa fondamentale lungo il percorso che porterà nei prossimi mesi a migliaia di nuove assunzioni tramite nuovi concorsi, indispensabili per potenziare ulteriormente gli organici delle nostre aziende sanitarie”. “Questo risultato – prosegue il deputato regionale – si somma ad altri, altrettanto significativi, già raggiunti in questo primo anno di legislatura dal governo Musumeci nel campo della Sanità siciliana: ad esempio, la stabilizzazione di centinaia di precari, la nomina con criteri trasparenti e meritocratici dei nuovi direttori generali, l’avvio di un nuovo modello organizzativo del 118 e dell’emergenza-urgenza e la sottoscrizione di un accordo quadro decennale con l’Ismett che prevede pure la formazione del personale sanitario regionale”.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Calatafafimi Segesta: l’ASD Olimpia 91 vola al 17^ Campionato Nazionale Ginnastica Artistica CSI

Read More →