Loading...
You are here:  Home  >  Arte e Cultura  >  Current Article

Il movimento Amunì Calatafimi vince il contest CambiArte

By   /  16 Giugno 2019  /  No Comments

    Print       Email

Si è svolta sabato 15 giugno la fase finale del Contest artistico/culturale CambiArte organizzato dall’Associazione CambiaMenti. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il movimento Amunì Calatafimi che ha trionfato sia nella prima fase che prevedeva una votazione social, sia nella seconda fase dove una giuria di esperenti ha valutato i lavori presentati dai diversi gruppi in gara.

CambiArte è un contest artistico con la finalità di dare l’opportunità a tutti, soprattutto ai giovani, di poter esprimere le proprie abilità artistiche, nonché la capacità di lavorare in gruppo per il superamento degli ostacoli e per la realizzazione comune del risultato voluto. Il contest è stato organizzato dall’Associazione Culturale CambiaMenti con l’obiettivo di sollecitare i giovani ad una riflessione sul significato profondo di un atteggiamento etico e di una cultura della bellezza. “Una società che ha perso l’etica è destinata a non produrre bellezza” – scrivono.

Il gruppo Amunì ha commentato la vittoria sui social:

“È stato un piacere per noi partecipare e motivo di orgoglio vincere come gruppo il contest. Un contest sicuramente di alto livello che ha visto presentare opere piene di significato e ben realizzate da parte di tutti i gruppi.

Ringraziamo CambiaMenti per aver organizzato il Contest. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno supportato mettendo i like sulla nostra foto e condividendola, cosa che ci ha permesso di vincere anche la prima fase del contest. Un grazie particolare a Mary Piazza che ci ha appoggiato tantissimo nella prima fase. Ringraziamo inoltre la giuria tecnica per aver votato e premiato il nostro lavoro.

Momenti di unione e confronto culturale come questo sono fondamentali per crescere insieme. Anche noi, come CambiaMenti, siamo convinti che il vero sviluppo debba passare dalla cultura e dalla conoscenza, per questo siamo sicuri che sia l’inizio di una stupenda collaborazione che può portare a bellissime cose.

Il Movimento Amunì Calatafimi ha tra gli obiettivi quello di promuovere la solidarietà sociale, per questo abbiamo deciso di donare il primo premio “Viaggio Premio dal valore di €500,00” per far vivere un’esperienza di divertimento e gioco a dei bambini che non avrebbero la possibilità di farlo facilmente.”

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Calatafimi Segesta: al Bosco Angimbè il primo English Summer Camp

Read More →