Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimesi nello sport  >  Current Article

Il Calatafimi Don Bosco torna a vincere

By   /  16 Dicembre 2014  /  No Comments

    Print       Email

E’ stata una domenica festosa per la nostra Don Bosco che guadagna tre punti preziosi in classifica battendo il Gibellina per 3-0.

La partita è stata subito interpretata dai nostri giocatori nel migliore dei modi , tanto che il primo gol non tarda ad arrivare con un bel pallonetto di Mirko Pidone. Per il resto del primo tempo la Don Bosco ha fatto una buona gestione della palla e della partita, senza dar modo al Gibellina di allarmare la nostra difesa, a parte qualche tiro da fuori aria ma che il nostro portiere senza difficoltà para, e sul finale arriva anche un bellissimo gol di Valentino Simone che chiude il primo tempo e manda tutti a bere un tè caldo.

 

Nel secondo tempo la squadra scende in campo attiva e decisa a difendere il risultato contro un Gibellina che a sprazzi cerca di alzare la testa, beccando 2 cartellini rossi. Nel finale anche Fabio Adamo va in rete con un assist di Sandro Bonomo

Tutti negli spogliatoi, adesso bisogna prepararsi per la partita contro il Cinisi, che non verrà a Calatafimi certo per renderci la vita facile. I ragazzi sono decisi e convinti di conquistare questi altri 3 punti che porterebbero la Don Bosco ad uscire da un periodo sfortunato e risalire la classifica

Unica pecca di questa giornata il poco pubblico, ma tra il freddo e il periodo nero della squadra è giustificabile, speriamo nel loro ritorno perché sono il cuore pulsante di questa squadra.

 

Autore – Giuseppe Calamusa –

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Bastarduna di Calatafimi: il ficodindia speciale da conoscere

Read More →