Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimesi nello sport  >  Current Article

Francesco Papa è il nuovo Campione provinciale di 1°categoria biliardo all’Italiana

By   /  20 Maggio 2014  /  No Comments

    Print       Email

Si è tenuta ieri, a Trapani, la finale del campionato provinciale di biliardo all’Italiana 1° categoria. A trionfare è stato Francesco Papa, classe 1988 residente a Calatafimi-Segesta.

Piazzatosi 4° nella classifica generale, ha avuto accesso alla batteria finale composta dagli 8 classificatosi dal secondo al nono posto. Una volta dentro ha vinto tutte e tre le partite della batteria, accedendo di fatto, alla finalissima contro il Signor Granata di Marsala.

Sia la sala che il tavolo da biliardo usati per la finalissima, erano gli stessi usati per la finalissima della 2° categoria di 2 anni fa che  ha visto trionfatore Francesco Papa. Anche il caso quindi, ha voluto premiare questo giovane pieno di talento.

Nonostante il Signor Granata partiva in vantaggio di 1 partita a 0, Francesco Papa non si è demoralizzato e incitato dal pubblico presente in sala, è riuscito a vincere due partite di seguito incoronandosi di forza campione provinciale e accedendo a pieno titolo al campionato nazionale che si terrà a SaintVincent (Valle d’Aosta).

Facciamo i complimenti a questa giovane promessa Calatafimese del biliardo all’italiana augurandogli di stravincere anche al campionato nazionale.

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

L’Europeo 2020 posticipato a giugno 2021: campionati da chiudere entro l’estate (virus permettendo)

Read More →