Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

Fondi Poc per scuolabus e canili municipali, emendamento in Finanziaria regionale

By   /  8 Febbraio 2019  /  No Comments

    Print       Email

“Un emendamento che guarda in prospettiva, che offre la possibilità di finanziare l’acquisto di scuolabus per i Comuni e soprattutto per la realizzazione di Canili comunali. Da Presidente della Commissione speciale sul fenomeno del randagismo in Sicilia, ho ascoltato tutte le parti sociali coinvolte, a cominciare dalle associazioni animaliste. La voce è unanime: potenziare le strutture pubbliche per arginare il business del randagismo. Anche il Governo regionale e la Commissione salute hanno espresso parere favorevole. La necessità che i Comuni possano gestire in proprie strutture rifugi sanitari e canili è la strada maestra per arginare le criticità”. A riferirlo è Tommaso Calderone, del Gruppo Parlamentare di Forza Italia all’Ars.

L’emendamento prevede i finanziamenti tramite i fondi del Piano Operativo Complementare (POC), con evidente risparmio per le casse regionali. Nella fattispecie sarebbero destinati 20 milioni di euro in favore dei Comuni per l’acquisto di di scuolabus; 6 milioni di euro per la realizzazione dei Canili comunali e, infine, 8 milioni euro, in favore dei Comuni con forte presenza turistica, per la realizzazione di potabilizzatori.

“Potenziare il tessuto locale – conclude Calderone – con investimenti mirati, che abbattono gli sprechi e potenziano i servizi al cittadino è l’unico modo per rilanciare il nostro territorio”.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Emergenza rifiuti nel trapanese, il Sindaco Rizzo: “A breve riapertura impianto organico. Chiesto intervento del prefetto”

Read More →