Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi: Incontro tra il comitato e il commissario straordinario del comune di Calatafimi Segesta

By   /  10 Febbraio 2021  /  No Comments

    Print       Email

II comitato “Mai Depositi Radioattivi in provincia di Trapani”, ​rappresentato dal presidente Massimo Fundaro e dal portavoce Francesco Gruppuso, ieri, ha incontrato il Commissario straordinario del comune di Calatafimi Segesta Dott. Fragale.

L’ incontro è stato cordiale e proficuo per definire il percorso comune per la redazione finale delle osservazioni tecnico/scientifiche utili a scongiurare, sin da subito, la possibilità di realizzare ii Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi nel sito TP-9 di Calatafimi Segesta, nonché del sito TP-11 di Fulgatore del comune di Trapani.​

II comitato ha illustrato al commissario i risultati dello studio già svolto dai professionisti presenti all’interno del comitato stesso che riguardano lecriticità dell’ aspetto idrogeologico (geologi Verghetti e Bambina), l’aspetto naturalistico (dott. Adragna) e sanitario (dott. Calamusa) e ha preannunciato lo studio finale sull’aspetto agronomico in corso di redazione.  

Si è concordato una strategia comune e un ulteriore incontro entro pochi giorni, al fine di completare la redazione delle osservazioni sia dell’ente comunale che del comitato stesso.

Tutto il materiale prodotto sarà presentato alla Sogin entro la scadenza del 5 marzo.

“Riteniamo che più osservazioni autonome, del commissario, del comitato, del CTS regionale, unitamente alle opposizioni dei proprietari dei terreni oggetto dell’intervento, insieme alle firme della petizione online lanciata dallo stesso comitato che ha già raggiunto oltre 40.000 adesioni (si puòcontinuare a firmare la petizione ai seguenti link: http://chng.it/6nYSYHxdDnhttp://chng.it/GLvWz6JC ), mostrino chiaramente la contrarietà dell’intera comunitàtrapanese all’ipotesi della collocazione del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi nel nostro territorio.”

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Sostegni bis, come cambiano i ristori. Nuovi aiuti in 3 tranche: a fine anno conguaglio per le attività che nel 2020 hanno visto calare gli utili

Read More →