Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Coronavirus. Le consegne a domicilio del cibo sono consentite anche dal nuovo decreto

By   /  23 Marzo 2020  /  No Comments

    Print       Email

Il nuovo decreto anti Coronavirus del 22 marzo 2020 che limita al massimo le attività produttive ha creato più di un dubbio sulla possibilità di continuare a svolgere attività di consegne a domicilio (food delivery).

È possibile continuare a farlo fino al 3 aprile (tranne in caso di ordinanze specifiche di Regioni o Comuni in materia di Sanità pubblica come in Campania e in Sicilia). Attualmente in Sicilia né all’interno dell’ordinanza contingibile e urgente n°6 del 19/03/2020, né all’interno dell’ordinanza contingibile e urgente n°7 del 20/03/2020, entrambe a firma del Presidente Nello Musumeci, viene specificato il divieto di consegna a domicilio (food delivery). Però attenzione, attraverso una nota dell’entourage del Presidente della Regione Sicilia, si specifica che anche la consegna a domicilio è sospesa la domenica perché rientra anche questa al punto 2 dell’articolo 3 dell’ordinanza n°6 del 19/03/2020 che dispone la chiusura domenicale di tutti gli esercizi commerciali attualmente autorizzati fatta eccezione per le farmacie di turno e le edicole.

Anche sulla pagina internet “Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo” sul sito http://www.governo.it sotto la domanda: “Sono sospese le attività di somministrazione di alimenti e bevande, anche artigianali, che effettuano il consumo sul posto e/o prevedono l’asporto (compresi preparazione di pasti da portar via “take-away” quali, ad esempio, rosticcerie, piadinerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio senza posti a sedere)?” viene specificato che: 

“Sì, tali attività sono sospese, fatta eccezione per gli esercizi che effettuano la somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali. Resta consentito il servizio di consegna a domicilio, nel rispetto dei requisiti igienico sanitari, sia per il confezionamento che per il trasporto. Chi organizza le attività di consegna a domicilio – lo stesso esercente o una cd. piattaforma – deve evitare che al momento della consegna ci siano contatti personali a distanza inferiore a un metro.

 

Quindi alla luce di quanti sopra esposto, è sempre assolutamente confermata la chiusura al pubblico dell’attività di ristorazione MA RESTA ANCORA APERTA LA POSSIBILITÀ DI EFFETTUARE CONSEGNE A DOMICILIO DAL LUNERDI’ ALLA DOMENICA IN SICILIA INVECE DAL LUNEDI’ AL SABATO.

 

Particolare attenzione va dedicata al rispetto della distanza interpersonale di 1 metro nelle attività di preparazione in cucina, all’adozione di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), alla sanificazione degli ambienti e dei contenitori di trasporto, alle modalità di consegna dove si deve evitare di venire a contatto direttamente con il cliente.

Un aiuto per milioni di persone costrette in casa, in particolare per i più anziani che possono continuare a farsi consegnare cibi preparati nei loro ristoranti di fiducia.

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Rifiuti in Sicilia, dalla Regione l’ok al compostaggio domestico

Read More →