Loading...
You are here:  Home  >  Costume e Società  >  Current Article

Coronavirus, in Germania lockdown fino al 14 febbraio: prorogate le misure dure

By   /  19 Gennaio 2021  /  No Comments

    Print       Email

In Germania sarà lockdown fino al 14 febbraio. Lo Stato e i Laender si sono accordati sul prolungamento delle misure dure. Restano chiuse gastronomia, negozi al dettaglio e attività del tempo libero.

La cancelliera Merkel e i suoi ministri sono molto allarmati dall’eventuale impatto che le mutazioni del virus, potrebbero avere sul contagio: a spaventare sono i numeri di Irlanda e Gran Bretagna. E, nonostante il miglioramento della situazione in Germania, Merkel non dorme sonni tranquilli sullo sviluppo della pandemia.

“Che i virus mutino è normale, che invece così velocemente diventino così contagiosi non lo è necessariamente”, ha spiegato il ministro della salute Jens Spahn, giustificando la tensione generale. “Inoltre arrivano altre notizie poco incoraggianti dal Brasile”, ha aggiunto

Gli effetti del Covid hanno avuto un grosso impatto sull’economia tedesca che si è contratta nel 2020 del 5,4%, ma nonostante le paure della cancelliera quest’anno è attesa rimbalzare del 3,5% nel 2021. Lo prevede il Fmi, parlando di una ripresa instabile, non distribuita in modo uniforme. La ripresa dovrebbe stabilizzarsi una volta che la distribuzione dei vaccini sarà efficace, anche se “non si prevede che torni ai livelli pre-Covid prima del 2022”. Lo scenario di base – afferma il Fmi – è soggetto a un’ampia incertezza.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Decathlon apre a Trapani, e cerca personale. Ecco dove sarà lo store

Read More →