Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Coronavirus Calatafimi Segesta: 9 positivi al tampone

By   /  7 Settembre 2020  /  No Comments

    Print       Email

Con un comunicato sulla pagina Facebook ufficiale, l’Amministrazione Comunale avvisa che dal risultato dei primi tamponi effettuati su cittadini Calatafimesi posti in quarantena perché riconducibili al caso Giummara di Salemi direttamente o tramite familiari stretti, sono risultati 9 positivi di cui 3 non attualmente domiciliati sul territorio calatafimese.

I primi risultati arrivati dovrebbero essere circa 40 ma si attende ufficialità. Domani dovrebbe arrivare l’esito di altri tamponi effettuati.
Di seguito il comunicato ufficiale:

“🛑🛑 🛑AGGIORNAMENTO CORONA VIRUS 🛑🛑🛑

Aggiornamento emergenza Covid-19:
Si informa la cittadinanza che, per quanto concerne l’emergenza covid-19, alla luce dei referti ricevuti in serata dall’ASP e che fanno riferimento ai tamponi eseguiti fino alla data del 06/09/20, la nostra comunità conta in tot 9 soggetti positivi, dei quali 3, in atto, non domiciliati presso il nostro territorio.
Prosegue, naturalmente, in maniera incessante l’attività di sorveglianza nonché l’esecuzione dei tamponi da parte dell’ASP.
Appare, altresì, chiaro che le sopracitate positività determineranno nuove indagini epidemiologiche e ulteriori condizioni di isolamento fiduciario.
Chiediamo, una volta di più, ai nostri concittadini la comprensione necessaria quanto la massima collaborazione affinché le misure di contenimento possano raggiungere “tutti” i soggetti venuti in “contatto stretto” con chi in atto positivo.
Trattasi di un atto d’amore e di rispetto verso il prossimo, oltre che un’osservanza di legge.
E’ doveroso, quindi, invitare una volta di più chi abbia avuto contatti stretti con soggetti positivi, comunicare ciò al Dipartimento di Prevenzione dell’ASP e/o al proprio medico curante!
Continuando a confidare sul senso del dovere di ognuno di noi, è doveroso, come mai in passato, ricordare ai nostri concittadini di rispettare il distanziamento sociale, l’uso della mascherina e il lavaggio frequente delle mani.
Questa Amministrazione proseguirà, anche tramite questa pagina FB, ad aggiornare la cittadinanza.”

Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi. È importante non diffondere false notizie, nomi e cognomi di falsi positivi o far partire la caccia all’untore creando un clima di panico generale. Seguendo i protocolli indicati e rispettando le misure di prevenzione note a tutti si può combattere al meglio questa situazione considerando anche la perora bassa carica virale del virus a livello nazionale che produce quasi del tutto casi asintomatici.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Coronavirus, sale a 96 il numero dei positivi in provincia di Trapani

Read More →