Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Calatafimi Segesta: “Essere genitori: uno spazio di ascolto con e per i genitori”

By   /  18 Novembre 2019  /  No Comments

    Print       Email

A Calatafimi Segesta si inaugura uno spazio di ascolto e confronto per e con i genitori, in risposta alle innumerevoli richieste da parte dei genitori stessi, di poter avere uno spazio in cui “crescere insieme e riflettere sulle modalità educative più adeguate”.

“Essere genitori oggi significa infatti assumersi la responsabilità, le fatiche e la bellezza della crescita dei figli in un un mondo sempre più complesso che non permette rassicuranti certezze: regole confuse, comunicazioni multimediali, aspettative incoerenti. Uno spazio di confronto e di crescita insieme è l’unica strada percorribile verso una riflessione su perplessitá e dubbi impellenti relativi all’educazione, che permette di accrescere la consapevolezza relativa all’essere genitore, con le proprie risorse e con le proprie aree di miglioramento.”

Lo spazio si inaugura con un micro-seminario gratuito, in cui professionisti che operano nell’ambito del sostegno alla genitorialitá discuteranno sul tema:
Genitori oggi: incertezze in un mondo sempre più complesso.

Interverranno:
L’assessore ai Servizi Sociali Dott.ssa Fanara M.
Dott.ssa Mazzara M. Psicologa , Psicoterapeuta
Dott.Ferrara D. Psicologo, Psicoterapeuta

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Da Segesta partono il progetto culturale territoriale e il festival diffuso

Read More →