Loading...
You are here:  Home  >  Politica  >  Current Article

Calatafimi Segesta: Cristaldi si dimette da Consigliere

By   /  7 Maggio 2019  /  No Comments

    Print       Email

Si è insediata la nuova amministrazione comunale di Calatafimi guidata dal neo sindaco Antonio Accardo.
Accardo, 72 anni, insegnante in pensione, ha vinto le elezioni del 28 aprile scorso con 1931 voti.
La nuova giunta si è insediata ed è operativa. La compongono, oltre al sindaco, gli assessori Emanuela Fanara, 40 anni, psicoterapeuta e già assessore ai Servizi sociali del Comune nella passata legislatura, Eliana Bonì, 32 anni, laureata in Scienze del turismo culturale e specializzata in lingue moderne e traduzioni per le relazioni internazionali, ed Aurelia Marchese, 42 anni, avvocato, Antonio Simone, impiegato all’ispettorato provinciale all’Agricoltura di Trapani.

In consiglio comunale la nuova amministrazione può vantare una maggioranza di 8 consiglieri su 12. Sono stati eletti, oltre agli assessori Fanara e Boni, Filippo Cangemi, Piera Costa, Sebastiano Craparotta, Paolo Fascella, Mario Minore e Francesca Sgroi.

Tra i 4 consiglieri di opposizione c’era anche Nicola Cristaldi, in quanto secondo più votato tra i candidati a sindaco. Oggi però Nicola Cristaldi ha comunicato le dimissione da Consigliere lasciando fin da subito l’opposizione. Al suo posto subentrerà il candidato Silvio Guida.

[ 1 ]Mucaria Vincenzo258
[ 2]Parisi Patrizia208
[ 3 ]Ardito Dario189
[ 4 ]Guida Silvio187

 

Cristaldi non ce l’ha fatta a diventare sindaco di Calatafimi. E bisogna dire che la sua tornata elettorale è andata male su tutti i fronti. La corsa a Calatafimi è stata fermata da Accardo. Ma anche a Mazara la sua candidata Mariella Martinciglio ha fatto flop, non arrivando al ballottaggio.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Coronavirus, Codacons: “Soldi di aerei, treni o hotel per chi rinuncia al viaggio sono rimborsabili”. Ecco come fare

Read More →