Loading...
You are here:  Home  >  Arte e Cultura  >  Current Article

Nuova linfa per la Musica a Calatafimi Segesta: apertura dell’Accademia Nazionale di Alta Formazione Musicale.

By   /  20 Luglio 2014  /  No Comments

    Print       Email

La nostra cittadina è pronta ad accogliere una nuova realtà: l’Associazione Culturale “Casa dei Musicisti – Calatafimi Segesta” promuove l’apertura della nuova sede dell’Accademia Nazionale di Alta Formazione Musicale “Il Paese della Musica” con sede centrale a Pescara. Finalmente un’importante istituzione musicale arriva nella nostra città; chi vorrà studiare musica potrà ricevere attestati e diplomi riconosciuti dal Ministero per lo Sviluppo Economico. I corsi sono aperti a persone di tutte le età, dai bambini ai più adulti, così come i titoli rilasciati saranno attinenti ai diversi livelli di preparazione (amatore; dilettante; professionista, etc).

A settembre si inaugurerà l’Anno Accademico 2014/15: inizialmente i corsi faranno riferimento a due tipologie di strumenti musicali, ovvero pianoforte e percussioni. La prima, curata dal prof. Gianvito Di Matteo, ingloba appunto pianoforte classico e contemporaneo, tastiere elettroniche, teoria e solfeggio, sintesi digitale e armonia; la seconda, a cura del maestro Giuseppe Marino, accorpa batteria, marimba, rullante classico, tamburo bandistico e militare, multipercussioni, sensibilizzazione ritmica, teoria e solfeggio.

Gli studi non saranno incentrati solo sulla musica classica, ma ci sarà la possibilità di apprendere linguaggi musicali distinti, dal rock al pop, dalla fusion al reggae, dal jazz al funk, dall’elettronica al progressive. Molto importanti saranno i corsi di musica d’insieme per permettere ai ragazzi di suonare in gruppo, conoscersi e socializzare; è prevista anche la preparazione agli esami di conservatorio con relativa ammissione.

L’Accademia promuoverà l’organizzazione di diversi Saggi Musicali aperti al pubblico durante l’anno, per esempio in coincidenza col periodo natalizio e quello estivo, con esibizioni individuali e collettive dei giovani allievi che verranno inserite nei programmi artistici e culturali del Comune di Calatafimi Segesta.

L’obiettivo principale di questa nuova realtà calatafimese è quello di promuovere una sana cultura musicale nel nostro territorio, cercando di avvicinare quante più persone possibili all’arte dei suoni, soprattutto i più piccoli, in quanto scientificamente dimostrato che studiare musica velocizza le connessioni cerebrali e contribuisce anche a un miglior sviluppo del cervello, rendendo l’organismo più abile nello svolgimento di compiti che richiedono particolare destrezza nei movimenti e soprattutto nella lettura.

La promozione dell’Accademia, per quanto riguarda l’Estate Calatafimese, prevede un’esibizione di giovani musicisti il 7 agosto presso l’ex Convento di San Francesco e l’11 agosto durante la Notte Bianca in Corso Garibaldi: per tali occasioni si esibirà anche il duo strumentale pianoforte e marimba “I battiti del contemporaneo” composto dai due insegnati dell’Accademia. La promozione avverrà anche a Castellammare del Golfo, Scopello, Alcamo e altre cittadine limitrofe, in occasione delle diverse manifestazioni comunali estive.

Non appena verranno attivati i corsi, sarà possibile effettuare delle lezioni-prova gratuite all’interno dei box insonorizzati siti in c.le Filogamo n. 3 (ex “Arca di Noè”).

 

Per qualsiasi tipo di informazione contattare:

Gianvito Di Matteo – 3289556677 – gianvitodimatteo@hotmail.it;

Giuseppe Marino – 3270067727 – peppepercussioni@hotmail.it

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Arrivate le 8 biciclette elettriche a Calatafimi Segesta

Read More →