Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimesi nello sport  >  Current Article

Calatafimi Don Bosco: la società crede nel cambio di direzione

By   /  27 Novembre 2014  /  No Comments

    Print       Email

Dopo la brutta sconfitta subita in casa, contro l’ultima della classe, c’è molta amarezza e all’interno dell’ambiente Don Bosco si respira un’aria strana.

La classifica parla chiaro ma la voglia di recuperare e risalire in fretta è tanta. La fiducia nel gruppo e nei nostri collaboratori tecnici non è venuta meno. In settimana abbiamo visto i ragazzi ben motivati e con  la voglia di fare da subito risultato positivo già da domenica prossima, giornata che vede impegnata la Don Bosco in un derby contro il Castellammare che si annuncia abbastanza infuocato. Le assenze per questa domenica saranno tantissime, ma siamo sicuri che chi andrà in campo lo farà dando il massimo di se.” Queste le parole del dirigente Giuseppe Calamusa, portavoce della società. 

La Calatafimi Don Bosco tutta sembra essere molto compatta e decisa a lottare per riportare la squadra ai livelli dello scorso anno raggiungendo il posto in classifica prefissato.

La speranza è che in settimana i ragazzi saranno tutti a disposizione per gli allenamenti e che domenica il pubblico calatafimese accorra numeroso allo stadio comunale per incitare i ragazzi al fine di portare a casa i tre punti più facilmente.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Calatafimi Segesta “compostaggio domestico per tutti”: approvato il nuovo regolamento sul compostaggio domestico

Read More →