Loading...
You are here:  Home  >  Politica  >  Current Article

Birgi torna a sorridere, tante novità per l’aeroporto e nuovi voli. Ecco quali

By   /  30 Gennaio 2020  /  No Comments

    Print       Email

L’aeroporto di Trapani Birgi torna a sorridere. Il 2020, infatti, si prospetta come l’anno della possibile rinascita per il “Vincenzo Florio”, con nuovi voli, una rinnovata intesa con Ryanair e la speranza di tornare presto al milione di passeggeri.

TORINO. Innanzitutto da Aprile partono i voli per Torino di Blue Air.  Il presidente di Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio, Salvatore Ombra, ha annunciato che è arrivata comunicazione ufficiale, da parte della compagnia aerea Blue Air, dell’attivazione del volo diretto Trapani-Torino e Torino-Trapani che verrà operato a partire dal 17 giugno, con quattro frequenze settimanali: martedì, giovedì, sabato e domenica. I biglietti possono essere già acquistati sul sito della compagnia.

Inoltre Airgest ha annunciato che all’aeroporto Vincenzo Florio, è stato riattivato il servizio wi-fi free, fornito da Airgest. Era stato sospeso a seguito della dismissione della piattaforma telematica Trapani Click And Go dell’azienda speciale della Camera di Commercio di Trapani, che precedentemente forniva il servizio.

TRATTE SOCIALI. E tra poco verranno messe a bando le tratte sociali, per collegare Trapani con alcune città a prezzi calmierati per i residenti. Il governo ha stanziato 50 milioni mettendo a bando le tratte. Prezzi massimi fra 35 e 45 euro. Queste le tratte messe a bando: da Trapani per Trieste, Brindisi, Ancona, Perugia e Napoli.

RYANAIR. Ma la partita più importante è quella che si gioca con Ryanair. Attualmente la compagnia irlandese regina delle low cost fa un solo volo da e per Trapani. Salvatore Ombra è riuscito ad avere una programmazione per la primavera estate e adesso, forte dell’appoggio della Regione Siciliana, può volare a Dublino per chiedere una robusta programmazione per la prossima stagione invernale 2020/2021. 

Ma vediamo i voli che partiranno in primavera. I nuovi collegamenti di Ryanair saranno operativi dal 29 marzo e sono già acquistabili on line. Si tratta delle tratte aeree:Trapani/Bergamo, ogni mercoledì, giovedì, sabato e domenica; Trapani/Bologna, con frequenza giornaliera, da lunedì a domenica; Trapani/Praga con frequenze ancora da definire. Ritornano anche  il Trapani/Roma ed il Trapani/Milano, con frequenza giornaliera. Inoltre, l’aeroporto di Birgi dispone, con la compagnia Dat, di due voli al giorno per Pantelleria; e con HelloFly il Trapani/Napoli, il venerdì ed il lunedì; infine Blue Air, dal 17 giugno, attiverà il volo Trapani/Torino.

Fonte TP24

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Voli scontati per i residenti in Sicilia, dal 1° novembre: da Trapani/Birgi e Comiso

Read More →