Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Anche in provincia di Trapani arriva il test per scoprire se si ha il coronavirus in sette minuti

By   /  3 Agosto 2020  /  No Comments

    Print       Email

Il tempo di un uovo sodo (da quando l’acqua bolle, però).

Anche in provincia di Trapani arriva il test che permette in soli sette minuti di sapere se si ha o meno il coronavirus. Si tratta di un nuovo metodo, sempre tramite tampone, che è stato presentato qualche giorno fa dal Veneto.

Il nuovo tampone che offre risultati in sette minuti potrà essere usato con frequenza e flessibilità per identificare in brevissimo tempo nuovi casi. Un possibile utilizzo riguarda il contenimento immediato di eventuali focolai.

Non dà una diagnosi definitiva ma segnala positività che va poi confermata. La rapidità dei tempi permette di isolare subito il presunto contagiato.

Ecco cosa scrive l’Asp di Trapani:


Un nuovo Test rapido per la ricerca dell’antigene Sars-Cov2 è disponibile in tutti i Laboratori d’analisi dei presidi ospedalieri aziendali del territorio trapanese.

Si tratta di un Test molto specifico che verifica la presenza del virus attraverso l’individuazione dell’antigene del virus Sars-Cov2 in 7minuti al massimo.

L’antigene è quella proteina presente nel virus che permette al sistema immunitario di sviluppare gli anticorpi verso quel particolare patogeno. L’antigene, quindi, garantisce la presenza del virus con carica virale abbastanza elevata.

Il Test, che si effettua tramite l’uso di tampone rinofaringeo con modalità identiche a quelle indicate nella metodologia classica, consente di sapere in tempo reale se il paziente è positivo al virus, diversamente dal test sierologico che permette solamente di sapere se vi è stata infezione da virus.

La positività al test rapido richiede comunque la conferma del tampone classico dato che dal punto di vista diagnostico al momento è riconosciuta solamente la metodologia classica PCR Real Time: sia in Veneto che in Lombardia è in uso il test rapido per uno screening immediato sulla popolazione e i dati sono sottoposti all’osservazione del Ministero della Salute e dell’Istituto Spallanzani di Roma per il definitivo inserimento del test diagnostico nel Piano di Sanità Pubblica.

Fonte Tp24

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

  • Pubblicità




You might also like...

Inaugurato il centro comunale di raccolta in contrada Pagliarelli a Castellammare del Golfo

Read More →