Loading...
You are here:  Home  >  Costume e Società  >  Current Article

A Calatafimi Segesta aperte le iscrizioni per il contest di Murales e Street Art

By   /  27 Febbraio 2019  /  No Comments

    Print       Email

A Calatafimi Segesta prende avvio un’azione progettuale a cura dell’Associazione “Nuova Dimensione”  finanziata attraverso lo strumento della Democrazia Partecipata che si propone di riqualificare i cosiddetti “non luoghi” (M. Augè), ovverole vie che per loro caratteristica urbana sono “di passaggio”, senza una propria identità, spesso abbandonate all’incuria.

Attraverso la street art si vuole promuovere la creatività, la libertà di espressione e, contemporaneamente, stimolare la condivisione sociale dei giovani e meno giovani.

Nello specifico, il progetto prevede di realizzare un  “Contest di Murales e di Street Art”, quale strumento di riqualificazione urbana e di rieducazione alla legalità, attraverso la partecipazione civile attiva degli abitanti del territorio.

L’iniziativa mira a sensibilizzare, attraverso il writing, i giovani alla cura del “bene comune”, in un periodo in cui diversi luoghi e zone del territorio di Calatafimi Segesta hanno subito attacchi vandalici, sintomo chiaro della necessità di riappropiarsi di un’identità di appartenenza ormai perduta, ma che va necessariamente recuperata.

E’ già partita da qualche giorno la prima fase del progetto: nel pieno spirito della democrazia partecipata, i calatafimesi e non, potranno votare fino al 30 Marzo 2019 uno di tre luoghi identificati preventivamente da riqualificare attraverso i quadri di colore. La votazione è in corso sulla pagina facebook contestdimuralesedistreetart, ai tre luoghi (potete visionare le foto sulla pagina facebook) sono assegnate delle emoticon che i votanti possono selezionare esclusivamente sul Post Principale.

Contemporaneamente i giovani artisti interessati a partecipare al progetto in qualità di Writers possono iscriversi inviando i propri dati direttamente attraverso messaggio privato nella pagina facebook contestdimuralesedistreetart o tramite la e-mail nuovadimensione2010@libero.it. Gli stessi saranno ricontattati per la compilazione di una apposita scheda di iscrizione ed informati sulla modalità di invio delle bozze relative alle opere da realizzare.

Si conoscerà successivamente la data del Contest che verosimilmente dovrebbe svolgersi nel mese di Aprile.  Al termine della giornata il Murales più votato dai cittadini e da una giuria di esperti  si aggiudicherà un premio in denaro.

Seguite la pagina per gli aggiornamenti.

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Castellammare del Golfo, frana ancora costone sulla statale 187: strada chiusa in via precauzionale

Read More →