Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

Vertice in Prefettura per sicurezza stradale, galleria di Segesta e bretella Mazara-Birgi

By   /  10 Marzo 2019  /  No Comments

    Print       Email

Il tema della sicurezza stradale in provincia di Trapani, la verifiche su ponti e viadotti, i lavori alla galleria di Segesta e quelli futuri per la realizzazione della bretella che congiungerà l’autostrada A29 Palermo-Mazara,  nel tratto Mazara-scorrimento veloce Birgi, sono stati i temi al centro della riunione che si è svolta in Prefettura. 

Giovedì 7 marzo il Prefetto di Trapani, Darco Pellos, ha, infatti, presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per valutare la situazione delle strade statali, provinciali e comunali, nonché i lavori di adeguamento della galleria di Segesta sull’autostrada A29dir.

All’incontro hanno partecipato il Questore Claudio Sanfilippo, il colonnello dei Carabinieri Gianluca Vitagliano, il colonnello della Guardia di Finanza Pasquale Pilerci, il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, l’Ing. Pisciotta in rappresentanza del Libero Consorzio, e i vertici Anas con a capo l’Ing. Valerio Mele – Responsabile del Coordinamento Territoriale Sicilia Anas-e l’Ing. Ettore De La Grennellais..

Nel corso della riunione l’Ing. Mele ha fatto un resoconto completo delle opere da realizzare e quelle in corso d’opera, illustrando gli interventi già finanziati nell’ambito del piano di manutenzione inerenti il rifacimento della pavimentazione nonché la rete di illuminazione agli svincoli autostradali.

Su richiesta del Prefetto verrà effettuata una mappatura dello stato dei ponti e viadotti e sovrapassi presenti lungo la rete viaria per individuare esattamente le competenze.

Il responsabile dell’Anas si è soffermato sull’adeguamento strutturale della galleria di Segesta rappresentando che entro il prossimo 18 aprile verranno ultimati i lavori di bay-pass e verrà riaperta la canna attualmente chiusa. Inoltre ha fatto presente che i lavori di ammodernamento della canna in direzione Trapani, la cui gara di appalto sarà bandita probabilmente entro il prossimo 30 aprile, avranno inizio nei primi mesi del 2020.

Il Prefetto auspica l’accelerazione dei lavori nella predetta Galleria, nonché il completamento degli interventi pianificati nel più breve tempo possibile al fine di diminuire le carenze delle artiere autostradali che sono spesso causa di incidenti anche gravi, e evitare disagi agli automobilisti per la presenza di cantieri.

E’ stata illustrata, nel corso dell’incontro, dall’Ing. De La Grennellais la realizzazione di una importante infrastruttura quale il tratto Trapani-Mazara del Vallo, compreso tra lo svincolo “Birgi” sulla A29/dir e il collegamento alla SS.115 al Km 48+000. La realizzazione della bretella autostradale congiungerà lo scorrimento veloce all’A29 Palermo-Mazara del Vallo e darà impulso all’economia del territorio.

Fonte TP24

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

“Legalità in movimento”: al via domani a Castellammare il progetto provinciale itinerante rivolto agli studenti

Read More →