Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

Ora legale, Juncker: “Proporremo l’abolizione in tutta l’Unione Europea”

By   /  31 agosto 2018  /  No Comments

    Print       Email

La Commissione europea proporrà di abolire l’ora legale in tutta l’Ue. L’annuncio è stato dato dal presidente Jean-Claude Juncker in un’intervista al canale televisivo tedesco Zdf: “La gente vuole farlo, quindi lo faremo”, ha detto.

Il riferimento di Juncker è a un sondaggio online condotto negli scorsi mesi: la maggior parte dei 4,6 milioni di partecipanti – il numero più alto mai ricevuto da una consultazione pubblica dell’Ue – i sono detti favorevoli ad eliminare la convenzione per cui durante l’estate l’orario di tutta l’Europa viene spostato un’ora avanti, per sfruttare al meglio le ore di luce nell’arco della giornata.

La misura, come spiegato da Juncker, dovrà essere approvata successivamente dal Parlamento europeo e dal Consiglio europeo, formato da capi di Stato e di governo. “Abbiamo realizzato una consultazione pubblica e milioni di cittadini hanno risposto. Sono dell’avviso che in futuro debba essere l’ora estiva (ovvero proprio l”ora legale’) a divenire la regola”, ha affermato.

Bruxelles, come spiegato nella pagina della consultazione pubblica, ha avviato la verifica del “funzionamento delle attuali disposizioni relative all’ora legale” e “di valutare se sia opportuno modificarle” viste “una serie di richieste” giunte da cittadini, dal Parlamento europeo e da alcuni Stati membri. I risultati, in via ufficiosa, avrebbero riportato l’80 per cento di voti favorevoli alla fine del cambio dell’ora.

Il dibattito è nato dalle richieste dei Paesi del Nord e Baltici che ritengono superate le ragioni quale il risparmio energetico e adducendo anche motivi di sanità pubblica come i costi dei disturbi del sonno provocati dal cambiamento orario. Tra i primi Stati a muoversi c’erano state la Finlandia e la Lituania.

Si sono poi aggiunti Estonia, Svezia e Polonia, compresi alcuni eurodeputati liberali tedeschi che a febbraio avevano presentato una risoluzione. La direttiva Ue che armonizza il passaggio ora solare-legale è del 2000, ma nella maggior parte dei Paesi questo veniva applicato già prima ed è stato usato per la prima volta durante la Prima guerra mondiale.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Ikea sbarca a Palermo (o quasi), apre giovedì ‘Ikea progetta & Arreda’

Read More →