Loading...
You are here:  Home  >  Ambiente  >  Current Article

Incedio. Emergenza a Calampiso: L’appello del sindaco

By   /  12 luglio 2017  /  No Comments

    Print       Email

“Chiunque sia in possesso di imbarcazioni sicure ed affidabili si rechi urgentemente presso il villaggio Calampiso per aiutarci ad evacuare circa 700 persone dal villaggio!!! È urgentissimo”.

Questo è l’accorato appello diramato dal sindaco di San Vito Lo Capo Matteo Rizzo, anche attraverso la sua pagina facebook.

E’ allarme a Calampiso. Dalle prime luci del giorno la nota località balneare di San Vito Lo  Capo è circondata dal fuoco. I forti venti non aiutano le operazioni di spegnimento delle fiamme nonostante Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Polizia Municipale, Carabinieri, Capitaneria, Forestale, Prefettura e tanti volontari stiano facendo di tutto per provare ad arginarne la pericolosità. Sono tutti impegnati nel tentativo di salvaguardare l’incolumità delle persone che risiedono nel villaggio minacciato dalle fiamme, con la speranza che i Canadair riescano a domare l’incendio nel più breve tempo possibile.

“Servono mini bus e auto per accogliere le persone che arrivano al porto piccolo e portarle presso gli edifici scolastici ad iniziare dalla scuola media. Le strutture ricettive che hanno disponibilità se possono mettere a disposizione gratuitamente le camere per due notti quantomeno per le persone anziane e per i bambini.
Inviate un msg o chiamate il 346 0137953.
Per chi volontariamente vuole dare una mano per accogliere queste persone potrà recarsi presso la scuola media e raccordarsi col Geometra La Sala….siamo sempre stati una città accogliente e generosa e serve una mano da parte di tutti. Stiamo costituendo l’unità di crisi presso il mio ufficio al comune. Diamoci tutti da fare”

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Live Streaming dell’incontro-dibattito “Emergenza incendi in Sicilia” del 10 agosto al Centro Didattico Naturalistico di Angimbé di Calatafimi Segesta

Read More →