Loading...
You are here:  Home  >  Notizie nazionali  >  Current Article

In arrivo una pioggia di stelle cadenti: al Sud visibilità migliore

By   /  2 maggio 2017  /  No Comments

    Print       Email

MILANO. Una debole pioggerellina di stelle cadenti sta cominciando in queste ore a ‘bagnare’ il cielo di maggio: sono le eta Aquaridi, ‘figlie’ della cometa Halley. Le prime sono già state identificate dai radar canadesi, ma il picco vero e proprio si avrà tra il 5 e il 6 maggio con unafrequenza di 10-30 meteore all’ora.

Stelle-Cadenti

Lo spettacolo in Italia sarà più facilmente visibile dalle Regioni meridionali: una volta concluso, nasi ancora all’insù per assistere al ‘cambio di stagione’ delle costellazioni e per dare il saluto a Marte, che sarà rimpiazzato da Saturno, grande protagonista della missione della sonda Cassini.

A elencare questi appuntamenti ‘celesti’ sono gli esperti dell’Unione Astrofili Italiani (Uai), che sabato 6 e domenica 7 maggio saranno riuniti a Frosinone per il loro 50° congresso.

“L’osservazione delle eta Aquaridi quest’anno sarà favorevole, perché il novilunio è stato alla fine di aprile”, spiegano gli astrofili. ”Nel nostro Paese le regioni meridionali beneficiano di un maggior tempo di osservazione, ossia da quando il radiante sorge fino all’iniziare del crepuscolo mattutino.

Il radiante, posto nella zona più alta dell’Aquario, si mostra attivo per quasi un mese, con un aumento evidente della frequenza dal 3 al 10 maggio e un picco maggiore intorno al 5-6 maggio: quest’anno lo vedremo salire sopra l’orizzonte circa dalle ore 2 in poi, proprio quando la Luna volgerà al tramonto”.

Il nostro satellite si darà da fare anche con una serie di spettacolari congiunzioni con Giove (7 maggio), Saturno (13 maggio), Venere (22 maggio) e Marte (27 maggio). Quest’ultima sarà più difficile da osservare perché il Pianeta Rosso sta terminando il periodo di osservabilità serale.

Al suo posto arriverà invece Saturno, il pianeta degli anelli, che sorgerà prima della mezzanotte per diventare il protagonista della prossima estate.

In tarda serata, a est, arrivano anche le costellazioni estive (Lira, Cigno e Aquila), mentre a ovest possiamo dare l’ultimo sguardo a quelle che erano alte in cielo durante l’inverno (Auriga, Gemelli).

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Video completo dell’incontro dibattito presso il Centro Didattico Naturalistico di Angimbé

Read More →