Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Controlli della DIA nel cantiere della galleria di Calatafimi Segesta. VIDEO

By   /  28 febbraio 2018  /  No Comments

    Print       Email

CALATAFIMI SEGESTA. Questa mattina gli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Trapani, nell’ambito dei compiti di monitoraggio delle imprese impegnate nei lavori relativi alla realizzazione di opere pubbliche, hanno effettuato dei controlli ispettivi presso il cantiere della galleria di Calatafimi Segesta dell’A29 Diramazione Alcamo-Trapani, dove sono in corso i lavori di adeguamenti delle strutture e degli impianti da diversi anni. La DIA ha effettuato i controllo in ottemperanza al Decreto emanato dal Prefetto di Trapani, Dott. Darco Pellos, che nei mesi scorsi ha spinto verso l’accelerazione dei lavori della galleria. La spesa prevista per i lavori è di circa 15 milioni di Euro.

Tale attività, inserita   nelle  disposizioni di cui al decreto interministeriale del 14 marzo 2003, sul monitoraggio   delle opere pubbliche, è finalizzata a prevenire le infiltrazioni mafiose nei cantieri di lavoro.

Il controllo della DIA, in attuazione della normativa vigente, è stato effettuato in sinergia con il “Gruppo Interforze” – istituito presso l’Ufficio Territoriale del Governo di Trapani -, composto, oltre che da un funzionario della DIA, da funzionari e ufficiali della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché da personale della Direzione Territoriale del Lavoro e Provveditorato OOPP.

L’accesso al cantiere, a cui hanno partecipato anche personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale e della Direzione Territoriale di Trapani, per i profili di rispettiva competenza – sicurezza sul lavoro e regolare assunzione dei lavoratori – , effettuato in maniera tale da non ostacolare la normale attività lavorativa, ha permesso il controllo di 4 società,  12 persone e diversi mezzi aziendali.

L’assetto societario delle imprese impegnate nei cantieri, i rapporti contrattuali in essere, le relative maestranze identificate ed i mezzi d’opera individuati, saranno sottoposti ad approfonditi accertamenti e riscontri, al fine di rilevare eventuali condizionamenti da parte della criminalità organizzata.

Guarda il Video:

Fonte alqamah

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Nessuna “bufera” nessuno “scempio edilizio” sull’Archeodromo di Segesta. La rettifica del Giornale di Sicilia

Read More →