Loading...
You are here:  Home  >  Ambiente  >  Current Article

Calatafimi Segesta raggiunge il 72,22% di differenziata nel mese di aprile

By   /  3 maggio 2018  /  No Comments

    Print       Email

Non si arresta il processo virtuoso innescato dall’Amministrazione Comunale di Calatafimi Segesta per l’incremento della raccolta differenziata. Il dato ufficiale del mese di aprile 2018 (ovviamente riscontrato con i formulari utilizzati per i conferimenti) registra un ulteriore incremento e si attesta al 72,22%, facendo balzare il Comune di Calatafimi Segesta tra i primissimi posti della Sicilia.


Tale risultato, oltre all’impegno dei cittadini, dell’Agesp e della Polizia Municipale, è frutto del lavoro svolto dall’Assessore all’ecologia Gioacchino Tobia che ha messo in moto una serie di contatti “one to one” con le imprese che operano nella zona industriale di Fegotto (convocate anche dal Sindaco per la condivisione di un percorso virtuoso), con le sale trattenimenti del territorio e con i ristoranti ed i locali pubblici della Città per individuare le corrette modalità di conferimento dei rifiuti prodotti.


È alquanto ovvio che l’Amministrazione intende migliorare ulteriormente tale risultato, per far sì che gli effetti positivi ricadano sia sull’ambiente e sia sulle tasche dei cittadini.
Ed è altrettanto ovvio che non verranno più tollerati comportamenti scorretti da parte di coloro che ancora pensano di contravvenire all’obbligo della raccolta differenziata, i quali, oltre a fare un pessimo servizio all’ambiente, compromettono le legittime aspettative di quei cittadini che confidano nei buoni risultati conseguenti alla corretta pratica del conferimento dei rifiuti.


Le sanzioni a questo punto diventano inevitabili e rappresentano una adeguata tutela da riconoscere ai cittadini ed alle imprese che annettono particolare VALORE alla raccolta differenziata dei rifiuti.
L’Amministrazione Comunale ringrazia tutti i protagonisti di tale lusinghiero risultato.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Calatafimi Segesta: Nella valle del Kaggera – Archeopasseggiata tra storia e natura

Read More →