Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Calatafimi Segesta: Affidati alla cooperativa sociale lavoro e solidarietà dei terreni confiscati alla mafia

By   /  16 ottobre 2018  /  No Comments

    Print       Email

Giovedì scorso, in Municipio, alla presenza del Sindaco, Dott. Vito Sciortino, del segretario comunale e del responsabile del procedimento, D.ssa Argento, il Presidente della Cooperativa Sociale “Lavoro e Solidarietà” Valentina Pedone ha firmato il contratto di affidamento di un appezzamento di terreno in Contrada Lagani ed un altro appezzamento sito in Contrada Angimbè. I due terreni erano stati assegnati al Comune di Calatafimi Segesta dalle Autorità che li avevano confiscati alla criminalità organizzata. Il terreno di C/da Lagani è stato affidato alla Cooperativa a seguito di richiesta presentata dalla stessa, mentre il terreno di C/da Angimbè è stato aggiudicato a seguito di gara che prevedeva la necessità della presentazione di un progetto che chiarisse quale attività si intendesse realizzare.

Lunedì mattina si procederà alla consegna dei due terreni alla cooperativa che dovrà iniziare a realizzare il progetto presentato che prevede la coltivazione di piante officinali.
La Cooperativa, costituita in maggioranza da giovani, dovrà impiegare nel lavoro degli invalidi o lavoratori disagiati nella percentuale minima del 30%.
E’ una grande scommessa che questi giovani hanno deciso di accettare, la scommessa che questi terreni frutto del male, possano diventare strumenti del bene.

Questa iniziativa consentirà anche ad altri giovani di parteciparvi con la volontà di impegnarsi seriamente per determinare una produttività che consenta di assicurare un decoroso guadagno e la non necessità di emigrare. L’attività della Cooperativa ha anche un grande valore sociale perché, in collaborazione con le autorità sanitarie competenti attuerà l’inclusione sociale di persone con handicap così come previsto dalla legge che ha istituito l’agricoltura sociale che ancora non è molto conosciuta. Grande è l’entusiasmo di tutti i soci.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Maltempo a Mazara, Randazzo: “Cristaldi non ha comunicato allerta meteo”. Gente sui tetti

Read More →