Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Calatafimi, l’Eremo di Giubino all’interno dei “Cammini Francescani” in Sicilia

By   /  4 luglio 2017  /  No Comments

    Print       Email

CALATAFIMI SEGESTA: È un paesaggio dolce e silenzioso quello che viene proposto a tutti i viaggiatori nel progetto “Cammini Francescani”. Mediterranei inebrianti profumi, soavi canti tra gli alberi e molteplici sfumature di colore avvolgono le sacre atmosfere fra le quali maestoso quasi improvviso si erge l’Eremo di Giubino che custodisce gelosamente la Grotta del Beato Arcangelo Placenza il quale decise di vivere lì in preghiera. Il progetto Cammini Francescani si propone la valorizzazione turistica di alcune realtà conventuali francescane, localizzate in siti di particolare rilievo culturale naturalistico. Le attività che ne fanno parte prevedono la valorizzazione di percorsi, in questa ed altre città, da effettuarsi a piedi, in bici e a cavallo.

Calatafimi Segesta, con l’eremo di Giubino sarà la prima nuova tappa del progetto in Sicilia. L’Eremo sarà sede dell’inaugurazione del sentiero che, sulle orme del Beato Arcangelo Placenza, collega il sito di Giubino ad Alcamo dove si conserva tutt’ora il corpo del frate e dove si concluderà la manifestazione nella quale saranno impegnati diversi operatori, associazioni e comitati.

Proprio il comitato Madonna di Giubino guidato dal rettore Padre Giovanni Mucaria e padre Pietro Santoro, insieme ad altri volontari sta portando avanti l’allestimento del luogo che si auspica possa diventare meta di numerosi pellegrini.

L’assessore al turismo Maria Gandolfo soddisfatta si congratula con chi “con impegno e devozione lavora per la valorizzazione di un bene connaturato di preghiera e silenzio, elementi che rendono l’eremo in questione non solo un punto di attrazione per i pellegrini ma anche per i tanti viaggiatori che da questo luogo rimangono affascinati. Un taglio al turismo va dato, spiega l’assessore – non si può più improvvisare ma bisogna porsi degli obiettivi e programmare su di essi. Uno spiraglio di luce a cui bisogna solo dare il giusto spazio per trasformarlo in un faro che ci proietta verso un futuro migliore per tutti”.

L’idea è cofinanziata all’interno dei Progetti di eccellenza Culto e Cultura dall’assessorato al Turismo della Regione Sicilia e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. Il fine è quello di elaborare proposte turistiche innovative in linea con la sostenibilità ambientale sia dal punto di vista paesaggistico, che culturale che gastronomico rintracciabili anche grazie ad una App gratuita.

Tra questi percorsi proposti, alcuni sono già conosciuti, come quello di San Felice a Nicosia (Messina), mentre quello di Calatafimi, grazie alla sinergia tra Istituzioni, volontari e fedeli sta per essere lanciato in questo nuovo e entusiasmante progetto turistico adatto a tutti, bambini e adulti, in bici, a piedi o a cavallo.

Tutti i percorsi riconosciuti all’interno di questo progetto, 16 in Sicilia, rispettano determinati requisiti e offrono specifici servizi. Tutti i dettagli sono consultabili sul sito www.camminifrancescanisicilia.it.

 
 
The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Sgravi su assunzioni di giovani e donne, arriva il Bonus Sud: la mappa degli incentivi

Read More →