Loading...
You are here:  Home  >  Calatafimi-Segesta  >  Current Article

Calatafimi, abbandono rifiuti. Tobia: “I costi di bonifica ricadono su tutti i cittadini”

By   /  17 luglio 2017  /  No Comments

    Print       Email

CALATAFIMI SEGESTA. Arrivano le prime multe per chi “incivilmente”  abbandona i rifiuti  nelle periferie della città.

Il lavoro delle telecamere installate in alcuni punti strategici e l’azione congiunta di Polizia Municipale e operatori dell’ Agesp spa, hanno dato infatti i primi risultati.

Il decoro urbano assieme anche ad una particolare attenzione alla raccolta dei rifiuti sono state da sempre uno dei principali obiettivi dell’Amministrazione Sciortino.

“L’abbandono dei rifiuti è una forma di inciviltà  che danneggia l’ambiente e causa degrado –  dichiara il Sindaco di Calatafimi Segesta  Vito Sciortinoil Corpo di Polizia Municipale e Agesp spa sono impegnati, ciascuno per le proprie competenze, a contrastare il fenomeno, potenziando l’azione contro i comportamenti scorretti che deturpano in modo inaccettabile il territorio”.

La persona che abbandona in modo incontrollato un proprio rifiuto, risponde dell’illecito amministrativo (di cui all’art. 255 d. lgs. 3 aprile 2006, n. 152), ed è inoltre tenuto a procedere alla rimozione, allo smaltimento e al ripristino dei luoghi.

“Siamo di fronte a una vera e propria emergenza causata da comportamenti inciviliafferma l’Assessore all’ecologia Gioacchino Tobiaè importante che tutti riflettano su un aspetto talvolta sottovalutato: intervenire in modo mirato per rimuovere discariche abusive, raccogliere rifiuti ingombranti o pericolosi, ripulire aree imbrattate dagli incivili ha un costo che ricade su tutta la comunità, non sono più tollerabili, per rispetto della stragrande maggioranza di concittadini corretti, episodi di abbandono incontrollato di rifiuti che mortificano ancora la nostra amata città”.

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Ismett, via il tumore senza bisturi Intervento rivoluzionario a Palermo

Read More →