Loading...
You are here:  Home  >  Arte e Cultura  >  Current Article

Al Parco Archeologico di Segesta l’incontro sul tema “Tra Eracle e i Troiani. La leggenda sulle origini degli Elimi a Segesta”

By   /  30 Gennaio 2019  /  No Comments

    Print       Email

Si è svolto questa mattina all’interno della saletta didattica del Parco Archeologico di Segesta, l’interessantissimo incontro sul tema “Tra Eracle e i Troiani. La leggenda sulle origini degli Elimi a Segesta”. La sala gremita ed un preparatissimo Professore Roberto Sammartano, docente dell’Università degli Studi di Palermo, sono stati gli elementi di successo di questo illuminante appuntamento con la storia di Segesta, degli Elimi e della Sicilia occidentale. Ad introdurre ed organizzare l’incontro il Direttore del Parco la Dott.ssa Rossella Giglio che sta riscontrando in questa formula sempre più interessamento. 

Il Professore Sammartano, con estrema chiarezza e preparazione, è riuscito a riassumere la leggenda sulle origini degli Elimi a Segesta, portando all’attenzione dei presenti diverse teorie desunte da altrettanto diverse fonti storiche letterarie. La conosciuta leggenda dei Troiani guidati da Enea che fondano Segesta si arricchisce di ulteriori conferme, versioni ed elementi, fino ad essere del tutto sovvertita da un’ulteriore versione dei fatti che vede protagonista Eracle. Diverse le domande dei presenti che, entusiasmati dagli argomenti trattati, hanno ancora di più arricchito l’incontro.

Un appuntamento di successo dunque, ricco di spunti di riflessione e che fa presente quanto la storia degli Elimi sia ancora oggi in discussione e piena di sfaccettature diverse provenienti da più fonti letterarie.

 

 

 

The following two tabs change content below.

calatafimisegestanews

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
    Print       Email

About the author

Calatafimi segesta News è un sito/blog di informazione, costruito attraverso la piattaforma wordpress. Nasce con un semplice scopo, produrre VERA informazione. Oggi il 99% dell’informazione che ci arriva attraverso giornali, tv e a volta pure blog è pilotata e piena di interessi. La maggior parte dei giornalisti odierni è imprigionata in logiche politiche, imprenditoriali, clientelistiche, ma non solo ! Il giornalista odierno tende all’arrivismo e quindi all’esagerazione, trasforma storie banali in scoop attraverso articoli che distolgono il lettore dalla realtà dei fatti, e chi sono le vittime di tutto questo? Le vittima siamo noi Cittadini che, subiamo passivamente, questa mole di informazioni pilotate, cosa che non ci permette di avere un quadro chiaro su quello che sta avvenendo in realtà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.

  • Il Blog Calatafimi Segesta News ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001, non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale.
    L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.

  • La responsabilità dei contenuti pubblicati, compresi i contenuti importati da siti web esterni ricade esclusivamente sui rispettivi autori. La consultazione delle informazioni e l’utilizzo dei servizi offerti da questo blog costituisce accettazione esplicita del Disclaimer.

    Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
    Saranno immediatamente rimossi.

You might also like...

Il Professore Antonino Accardo scende in campo e si candida a Sindaco di Calatafimi Segesta

Read More →